Omar Pedrini: l’ultimo rocker romantico

Uno spettacolo senza pari, un mix di emozioni e musica quello dello scorso giovedì 30 marzo 2017.

Omar Pedrini fondatore di una delle band più grandi di sempre, appartenenti alla scena del rock Italiano, i Timoria, coadiuvato dal bravissimo chitarrista Marco Grasselli, ha intrapreso un viaggio introspettivo tra passato presente e futuro toccando le corde emozionali di ognuno dei presenti.

Il rocker Bresciano, presso il Pub Corvo Torvo di Bitonto, ha aperto il suo concerto con una ballata di Paul Weller, padre nobile del Britpop , proseguendo con una delle ballad più belle dei Timoria, Via padana superiore.

Il concerto è proseguito senza pause per 2 ore con una cover di Neil Young Hey hey, my my , alcuni estratti del suo ultimo lavoro “Che ci vado a fare a Londra”, ed altri successi dei Timoria.

Il concerto si è chiuso con il medley che fatto innamorare i fans dei Timoria, Sangue impazzito / La città di eva.

La cosa che più  ha colpito noi di Rock and Roll Here to Stay, oltre al talento indiscusso,  è stata l’umiltà e la disponibilità di Omar Pedrini (a fine concerto nonostante la stanchezza dovuta a 2 ore di grande intensità) nel volerci regalare abbracci, sorrisi. Se qualcuno dovesse chiederci come mai si parla ancora dopo 15 anni di “ GENERAZIONE SENZA VENTO “ risponderemmo semplicemente che non importa dove Omar suoni, che sia MTV DAY a Bologna o un pub di periferia, ma lo spirito e la passione con cui il rocker trasmette le sue emozioni.

Omar Pedrini l’ultimo rocker romantico.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: